Pergotenda®: legno o alluminio, quale scegliere?

Il termine Pergotenda®, marchio registrato di un brevetto Corradi, nel mondo dell’arredamento outdoor è utilizzato in modo generico per identificare una tipologia di prodotto formata da una struttura di pergolato coperta da teli retrattili. Vediamo le principali differenze della pergotenda nei materiali legno e alluminio, tra i più utilizzati e funzionali.
Pergotenda in legno: naturalezza e calore. Il legno è un intramontabile classico, capace di rendere caldo e accogliente ogni spazio esterno.
La pergotenda in legno è molto resistente, tuttavia non bisogna dimenticare che, a differenza dell’alluminio, il legno necessita sia di un trattamento che lo protegga dall’azione degli agenti atmosferici, sia di manutenzione.
E la pergotenda in alluminio? resistenza e modernità. L’alluminio è un materiale leggero, ma dalla grande robustezza.
Ulteriore vantaggio di questo materiale è che non necessita degli interventi di manutenzione tipici delle strutture in legno e non è soggetto alla formazione di ruggine.